lunedì 28 dicembre 2009

martedì 22 dicembre 2009

Auguri!!!


con questa stupenda foto dell'amico e fotografo Michele Gulefi auguriamo a voi ed ai vostri cari i nostri auguri perchè possiate trascorrere un sereno Natale!
reccovela

giovedì 17 dicembre 2009

nuovo video!!!!

era un po' che non vi tediavo più con i miei video monotematici....pensavate mi fossi scordato di preparare nuove tremende composizioni soporifere, e invece no! ecco l'ultimo video della saga gozzi&co prodotto durante un uscita di gennaio scorso...

colgo l'occasione per alcuni sentiti ringraziamenti:

Luke Ciommis actor

George Crampos video tecnician

Mr. Eddy de Vinctis gozzo owners

David Salson stuntmen

reccovela

ps. il video lo trovate in basso a destra nella sezione You tube - cian cianin

lunedì 14 dicembre 2009

corso base regolamento / agg. regata

Vi ricordo domani sera ore 21 00 presso i saloni del Club Vela Recco lezione teorica riguardo
regolamento e tattica.
La lezione è aperta a tutti gli interessati.

POSTICIPATA ALLE ORE 11 00 LA PARTENZA DELLA REGATA DI DOMENICA.

Vi aspettiamo numerosi!!!!!

Staff

venerdì 11 dicembre 2009

un minuto di silenzio per Vincenzo

E' quello che ha chiesto il Presidente Croce per ricordare Vincenzo Maria Sannino, giovane velista del Reale Yacht Club Canottieri Savoia tragicamente scomparso in mare giovedì scorso durante un allenamento in 420.
Non possiamo non essere vicini ai suoi genitori, ai suoi compagni di squadra, ai soci del Savoia; ci fà male sentire che un ragazzo di soli 16 anni muore durante un allenamento per una banale scuffia davanti agli occhi del suo timoniere, del suo l'allenatore, dei compagni di squadra.
Fà male perchè ci siamo passati tutti sul 420 e ne abbiamo viste di cotte e di crude anche noi, ma il pensiero di morire in barca non ci ha neanche sfiorato...
Fà male perchè quando guardi i tuoi ragazzi in mare ad allenarsi al pensiero che possa succedere qualcosa sai che non riusciresti mai a perdonartelo...
Mi riaffora il ricordo di alcuni Winter Contest fà, sempre 420, sempre cavo del trapezio...fù una tragedia sfiorata solo per alcuni casi fortuiti.
Rispetteremo il minuto di silenzio questo fine settimana, perchè Vincenzo era uno di noi.

giovedì 10 dicembre 2009

Lezione teorica


Martedì prossimo alle 21 00, presso i saloni del Club, lezione teorica su regolamento e tattica di regata.

La lezione è rivolta principalmente a chi inizia ad avvicinarsi al mondo delle regate ed ai ragazzi della scuola vela invernale ma resta aperta a tutti quelli che vogliano conoscere il gruppo di reccovela.


Staff

giovedì 26 novembre 2009

veleggiata di natale


VELEGGIATA DI NATALE 2009
Data
Domenica 20 dicembre – partenza ore 10 00
Percorso
Si tratta di una veleggiata sul percorso Recco- meda di Punta Chiappa –Recco; per le imbarcazioni della classe optmist è previsto il percorso Recco-boa-Recco
Sia la boa che la meda andranno lasciate a SINISTRA




Partenza
La linea di partenza sarà la congiungente dei due fari posti sulle estremità dei moli di recco.


La procedura di partenza verrà data dal torretta di levante e sarà così composta:

Segnale acustico prolungato (preparasi – a breve i tre minuti)

segnale acustico - 3 min
segnale - 2 min
segnale -1 min
segnale partenza

In qualsiasi condizione di vento (es. tramontana) la partenza andrà fatta in direzione recco-mare; durante l’ultimo minuto le imbarcazioni non dovranno sorpassare la linea di partenza.
Le barche che partiranno anticipatamente durante l’ultimo minuto verranno penalizzate aggiungendo cinque minuti sul tempo finale (tempo reale).

CLASSIFICHE

Le classifiche per la classe DERIVE verrà redatta utilizzando la formula di Portsmouth, mentre per la classe Optmist verrà redatta in tempo reale.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni saranno accettate fino alle 09 e 30 di domenica 20 dec.
La tassa d’iscrizione è di 5 euro. I ragazzi della scuola vela sono esentati dal pagamento.

PREMI

VERRà PREDISPOSTO UN PREMIO SPECIALE PER CHI MEGLIO ADDOBBERà LA PROPRIA BARCA IN VESTE NATALIZIA. TRAVESTIMENTI NATALIZI E ADDOBBI SONO CONSIGLIATI; UNA QUALIFICATA GIURIA DI ESPERTI GIUNTA DALLA LAPPONIA VALUTERà IL MIGLIOR ADDOBBO

giovedì 19 novembre 2009

Oracle Vs Alinghi


Oracle, inizialmente snobbato dai tecnici per aver costruito una barca senza grandi novità tecniche, sfodera l'asso dalla manica iniziando i test con un nuovo albero con le vele rigide.
In realtà anche questa non è una novità assoluta, in quanto già in uso su tante barche e carretti a vela di dimensioni minori, ma mai usate su un trimarano di questa grandezza.
E ora Alinghi come replicherà?

lunedì 16 novembre 2009

scuola vela...e brutto tempo!

ecco alcuni scatti dell'amico Roberto Sivori che ritraggono i nostri ragazzi in mare durante le lezioni di ieri; si può notare la formazione di un piccolo vortice d'aria come spesso se ne vedono di questa stagione.
I ragazzi sono stati prontamente allontanati dalla zona/traiettoria del vortice con i gommoni di assistenza, tuttavia queste piccole trombe non sono pericolose ed il rischio principale per i nostri velisti era di farsi un bagno fuori programma.



mercoledì 4 novembre 2009

in ricordo di Adriano

E' passato circa un'anno da quando Adriano ci ha lasciato.


Di questi 365 giorni e più posso solo dire di non aver incontrato nessuno come te; nessuno mi ha spiazzato cambiando il mio punto di vista con poche e semplici parole, nessuno mi ha trasmesso tanta grinta e voglia di lottare


Spero solo di aver combattuto le mie "battaglie" così come tu mi hai insegnato


buon vento Adriano

Andrea



mercoledì 28 ottobre 2009

foto_derive_chiavari

Per farci perdonare dai ragazzi della Lega navale di Chiavari per il nostro "pacco" di domenica scorsa pubblico alcuni degli scatti fatti da Antonio Salsone in occasione dell'allenamento di settembre.
Cliccando sullo slide show a lato potete accedere all'album


Staff

venerdì 23 ottobre 2009

impegni fine settimana


Ricomincia l'attività invernale del Cavm;

domenica la squadra Laser sarà impegnata in un allenamento nelle acque di Chiavari assieme ai ragazzi della Lni Chiavari. Un ottimo impegno per riprendere la forma e per abitudine alle temperature non più miti.
Sempre domenica, Enrica e Davide saranno in mare a Camogli con i ragazzi del corso pre agonistico tenuto di concerto tra i circoli di Recco, Camogli e Sori; in questo senso continua la stretta collaborazione tra i tre circoli ed il lavoro svolto gli anni passati stà cominciando a dare ottimi risultati.
staff

giovedì 15 ottobre 2009

Barcolana '09















Il conto è semplice, basta considerare una lunghezza media di ciascuna barca attorno ai 10 mt e il gioco è fatto: moltiplicate 10 per 1800 (il numero di partecipanti all'edizione 2009) e il risultato sarà 18000 mt o meglio, per rendere l'idea, 18 chilometri. Questa è la lunghezza record che si raggiungerebbe mettendo in fila tutte le barche in regata.







Con questi numeri non può che trattararsi di una regata, ma ancor prima di un evento eccezionale che ogni velista dovrebbe mettere a curriculum.

Per questo devo ringraziare tutto l'equipaggio di "All" Grand soleil 50' ottimamente timonato da Vincenzo che mi ha permesso di essere presente e poter dire "c'ero anch'io".


Nella foto sotto potete vedere le fasi di partenza....che dire? penso che neanche il peggior ingorgo nel traffico di Bombai possa essere paragonato; noi in particolare, una volta trovato un buco abbiamo cercato di mantenere la posizione e dopo pochi minuti eravamo attorniati da parecchie (non saprei quante) barche che a loro volta facevano lo stesso attaccandosi alla nostra murata o accostandosi con i parabordi. Meno male che il vento assente e il mare piatto agevolavano questa situazione non creando particolari problemi salvo quello di parare i "colpi" altrui.
Nella foto sotto potete vederci segnati da un rettangolo rosso.




Una volta partiti con un bordo unico abbiamo raggiunto la prima boa ma avendo scelto di passare larghi ci siamo trovati a fare lo slalom tra le barche degli spettatori con la Polizia davanti che apriva la strada; una scena veramente singolare viaggiare a 6/7 nodi di bolina larga a terrorizzare i gli spettattori già intenti a riempirsi la pancia o guardare la regata. Per rendere meglio l'idea è stato come quando la volpe entra nel pollaio e succede il finimondo con piume che volano ogni dove; una scena del genere solo che al posto delle piume c'erano marinai che correvano come grilli chi a salpare l'ancora, chi ad accendere il motore, chi a togliere l'autopilota e chi a prendere i salvagenti.

Dopo la prima boa la regata è proseguita tranquillamente fino all'arrivo un po' concitato vista l'esigua lunghezza della linea d'arrivo.

Una volta arrivati e calata l'attenzione sulla nostra regata abbiamo potuto rilassarci e goderci lo spettacolo davvero stupendo.

Per la cronaca ci siamo classificati 281esimi in generale e 41esimi di classe ma a poco importanza, è stata una magnifica giornata di vela e di mare, a noi interessava questo.

Andrea

lunedì 5 ottobre 2009

italia70




Video di presentazione di italia70, sfida tutta italiana alla prossima Volvo Ocean Race, giro del mondo a tappe in equipaggio.
Una sfida ambiziosa che ha suscitato grande entusiasmo e partecipazione non solo per l'idea ma sopratutto per gli uomini che hanno lanciato il sasso.
Vedremo cosa sarà in grado di fare il dream team Croce-Soldini-Elkann; di certo sono anni che si sente la necessità di creare una struttura centrale che possa appoggiare i navigatori dello stivale troppo spesso abbandonati a se stessi dalla Fiv.
Certo bisognerà fare un bel bagno di umiltà perchè al momento il bel paese è fornito di ottimi derivisti e di ottimi navigatori (per lo più solitari) e non saprei veramente, Soldini-D'Alì-Rapetti a parte, tirare fuori nomi di spessore per un impresa del genere.
D'Alì sarà il vero Torben Grael italiano, noi crediamo di sì.

mercoledì 30 settembre 2009

Benvenuta Rebecca!

Benvenuta Rebecca!!!

da tutto reccovela le nostre felicitazione per la nascita di Rebecca; a Monica e Roberto le nostre congratulazioni per questo lieto evento


Da indiscrezioni pervenuteci, pare che Roberto abbia attrezzato a culla un Optmist della scuola vela...


Andrea & staff


lunedì 28 settembre 2009

Il Mare ci Unisce 2009

Eccoci,
trascorsa più di una settimana da l'ultimo giorno dell'imcu vorrei descrivere le mie impressioni su questo bellissimo evento che ha veramente emozionato addetti ai lavori e non.
Non sbaglia chi dice che quest'anno si è fatto il salto di qualità tanto atteso dopo le prime due edizioni embrione.
La qualità e quantità di eventi e il contesto superlativo del porticciolo di Camogli hanno solo che mostrato la bontà del progetto imcu e, Aide, stà dimostrando sempre più di essere il riferimento di tante realtà minori che trovano così la loro finestra in cui mostrarsi.
Mi riferisco, non me ne vogliano a male, a tante classi o associazioni che stanno traendo grande visibilità sui media e tra il pubblico grazie a manifestazioni qualitativamente ottime a cui accorparsi.
In questo senso si potrà avere anche qualche effetto boomerang ma credo fermamente che sia l'unica via percorribile per permettere alle piccole realtà di avere maggiore visibilità e ossigeno per le proprie iniziative e al contempo avere la varietà che crea il fascino di questi eventi.
Insomma, Aide si candida come elemento trainante di un filone, quello della vela storica popolare, che si scopre mai come ora vivo e in salute.

Grande stupore da parte di tutti nel vedere il Pandora fare ingresso nel porto mentre i soldati in costume sparavano il saluto a salve dai loro fucili.
Due ali di folla in quel anfiteatro naturale che va dalla mancina al molo frangiflutti ad attendere in silenzio questo rito che a pensarci non ha nulla di strano; una nave che entra in un porto, niente di più. E invece no, era Camogli che si riprendeva il suo porto e per due giorni mostrava grazie a quella nave ciò che è stato Camogli e i camoglini.
Da buon recchelino quale sono mi si torce lo stomaco a scrivere certe cose
ma che ci posso fare...il mare ci unisce!

A.

lunedì 21 settembre 2009

"il mare ci unisce 2009"

























Alcuni scatti di sabato

Regata dinghy Trofeo Daccà Pittaluga






Svolto sabato e domenica il Trofeo Daccà Pittaluga organizzato dal Club Vela Recco e dal Club Vela Sori.
L'ottimo affiatamento tra i due circoli ha permesso di svolgere due prove sabato nonostante la risacca allo scaletto di uscita che non facilitava le operazioni di alaggio e varo e domenica tentare due partenze dovendo poi annulare il tutto causa assenza di vento.
A breve su primazona.org le classifiche finali della regata valida per la Ranking list zonale della classe dinghy.





giovedì 17 settembre 2009

il mare ci unisce - Primocanale news

tratto dal sito di Primocanale news:


CAMOGLI
Le barche d'epoca ormeggiano in porto
17/09/2009 11:22
» Commenta la News
"Il mare ci unisce" a Camogli: parte domani, dalle 19, la manifestazione che vede in porto le barche storiche che ormeggeranno nei pressi di Piazza Colombo per assistere al varo della deriva "Dësgaj-Te", tra le più antiche del mondo (anno di costruzione stimato 1860) riportata all'antico splendore dal maestro d'ascia Tito Parodi. "U Dragun" ormeggiato nei pressi di Calata Porto, festeggerà i suoi 40 anni, offrendo uno spettacolo musicale esclusivo, con esibizione a bordo dal vivo di Bubi Senarega, Mario Peccerini e Silvio Ferrari.Nato come movimento libero a cura dell'AIDE (Associazione Italiana Derive d'Epoca), "Il Mare ci Unisce", si è incentrato nel Golfo Paradiso, ma è memore di un grande successo conseguito dalla fortissima squadra della "Maìna", la grande Festa della Marineria svoltasi a La Spezia dall'11 al 16 giugno scorso. Inoltre l'istituto nautico di Camogli, schiera i suoi allievi che parteciperanno all'operatività della rassegna, prendendo parte alle attività logistiche e organizzative della manifestazione, e componendo equipaggi di vela latina, derive storiche, ed equipaggi remieri per la yole di bantry "Creuza de Ma".Inoltre accoglieranno come ammiragli della flotta il Pandora, nave scuola degli stessi allievi, a bordo della quale ogni anno si formano centinaia di ragazzi, nelle arti marinaresche

lunedì 14 settembre 2009

Premiazione Trofeo Vele in paradiso '09

Sabato pomeriggio, nei saloni del Club Vela Sori, premiazione del Trofeo Vele in paradiso '09, ottima conclusione di questa regata che alla seconda edizione si conferma come uno degli eventi che riscuote maggior successo tra i velisti del golfo.
La possibilità di poter competere con qualsiasi deriva moderna e d'epoca, l'ambiente piacevole e goliardico che anima i partecipanti, la scenografia offerta dal golfo paradiso al tramonto, oltre la tramontana fresca, sono ingredienti di primo livello che si amalgamano alla perfezione con lo spirito della manifestazione.

La "fatica" organizzativa è completamente ripagata quando al ritorno a terra l'entusiasmo è sui volti di tutti i partecipanti e credo per un organizzatore sia sempre il miglior premio.
Novità 2009 la partenza dalla spiaggia che si è dimostrata veramente d'effetto; verrà certamente replicata nel 2010 sia da Sori che Recco assieme a qualche evento che possà ancor più avvicinare gli spettatori alla vela.
Tanti giovani ai nastri di partenza tra cui si è distinto Davide Salsone, classificato terzo in generale e primo degli under 21.
Un BRAVO a Davide che si conferma come la maggior promessa della vela recchelina.
Appuntamento all'edizione 2010 certi che in questo lunedì così invernale, il ricordo dei bordi del trofeo vela in paradiso possa scaldarci e magari strapparci un sorriso ricordando qualche episodio simpatico.
sotto, alcune foto della premiazione
staff



mercoledì 9 settembre 2009

allenamento Lni Chiavari

Domenica scorsa appuntamento all'alba per unirci agli amici della Lni di Chiavari
per un bellissimo allenamento con tramontana variabile sui 10 nodi e acqua piattissima.

Colgo l'occasione per ringraziarli dell'ospitalità dimostrata e sicuramente appena ci sarà possibile ricambieremo l'invito ospitandoli a Recco.
Quattro gli equipaggi del Cavm presenti a Chiavari per questo allenamento che ha
confermato il momento positivo che il circolo stà attraversando.


Ecco l'ordine di arrivo delle due veleggiate svolte.



staff

giovedì 3 settembre 2009

Corso estivo adulti

Concluso domenica scorsa il corso estivo 2009; bilancio sicuramente positivo per i famosi corsi dopo-lavoro che anno dopo anno trovano sempre maggiori estimatori.


Cinque gli allievi che durante tutta l'estate si sono alternati al timone di 420 e laser dimostrando ancora una volta, come le derive siano la vera palestra per ogni velista.

L'avventura dei cinque temerari proseguirà con grande entusiasmo anche in autunno, in modo da poter migliorare la proprio tecnica nonchè aumentare la confidenza con la vela e con questi splendidi gusci in condizioni un po' più "marinaresche"
In questo senso l'inizio dei lavori per il barca silos non agievolerà il lavoro degli istruttori in quanto dovremo uscire dalla spiaggia con tutti i problemi del caso.



Vi terremo aggiornati !


"il mare ci unisce" programma




PROGRAMMA CAMOGLI "TERZO PALIO IL MARE CI UNISCE" 18/20 SETTEMBRE


IL 3° terzo palio “IL MARE CI UNISCE” 18/20 settembre 2009,celebra il 40° anniversario del varo del leggendario U DRAGUNIl terzo palio “Il Mare Ci Unisce” celebra il 40° anniversario del varo de “U Dragùn”
Camogli, città dei mille bianchi velieri, alza il sipario sulla tradizione marinara, rievocando il passato degli antichi bastimenti a vele quadre, simbolo di un’ epoca che ha lasciato un segno nella nostra storia.

Sabato 19 e domenica 20 settembre Camogli apre le porte del tempo, riportandolo indietro di duecento anni, fino al periodo napoleonico. Il porto storico rappresenterà il teatro naturale dove ambientare un evento che farà rivivere una scenografia del passato: accoglierà infatti la goletta a gabbiole settecentesca “Pandora” che approderà con i Fanti di Marina della “Slop & Lobsters” Royal Navy.

La goletta verrà accompagnata da un’altra unità del Settecento, la lancia genovese “Creuza de mà” e dalle tante vele latine dei gozzi della Liguria, pronti a sfidarsi in regata.

Davanti ai loro ormeggi, in piazzetta Colombo, il pubblico potrà ammirare l’opera dei maestri d’ascia al lavoro, testimoni del periodo di maggiore splendore dei borghi marinari di Camogli e di Recco. I maestri d'ascia e noti carpentieri navali arriveranno a Camogli per l'occasione da diverse località liguri, tra i più noti saranno all'opera dal vivo il maestro Andrea Moroni e una squadra di attrezzisti dell’Amerigo Vespucci, il maestro Palla, Roberto Guzzardi dell'associazione Storie di Barche, all’opera con la costruzione di remi tradizionali dal vivo,Franco Casoni intagliatore di Polene riconosciuto a livello internazionale.
Quarant’anni fa, con il varo de “U Dragùn” anche l’indimenticabile Ido Battistone voleva celebrare l’età d’oro della vela, in tempi in cui erano ancora fiorenti tante classi di derive, le barche della vela popolare.

Un’attrattiva dell’edizione 2009 de“ Il Mare Ci Unisce” sarà quindi rappresentata dall’esposizione a terra di alcune di queste unità e dal varo della deriva più antica del mondo, risalente agli anni 70 dell' ottecento che, dopo esser stata restaurata con un lavoro che ha impegnato per 12 mesi il giovane maestro d'ascia Tito Parodi, verrà varata nei giorni del Palio.


Programma


Venerdì 18 settembre


Ore 19:00 inizio della manifestazione arrivo in porto delle prime barche storiche che ormeggeranno nei pressi di Piazza Colombo.

Ore 21-23:00 presentazione presso il Castello della Dragonara di volumi dedicati al mare a cura dell’Associazione Capitani e Macchinisti di Camogli

Ore 21:30 U Dragun ormeggiato nei pressi di Calata Porto, festeggerà i suoi 40 anni offrendo uno spettacolo musicale esclusivo, con esibizione a bordo dal vivo di Bubi Senarega, Mario Peccerini e Silvio Ferrari.


Sabato 19 settembre


Ore 10:30 Regata “trofeo del Drago” Partenza Coreografica, dalla spiaggia di Camogli, con azione storica di difesa della costa da parte dei Fanti di marina del Periodo Napoleonico, che a bordo del Dragun e della Yole di Bantry “Creuza de ma “ verranno trasbordati a bordo del veliero a vele quadre Pandora.

Ore 12:00 per la prima volta il Pandorà entrerà nel porticciolo di Camogli per stazionarvi fino a Domenica 19 settembre.

Ore 13:00 termine della prima regata, arrivo di tutte le imbarcazioni presso la spiaggia per il ristoro degli equipaggi ,(offerto per l’occasione dal Panificio Fratelli Revello ) non metterei sponsor in prossimità del molo sotto il Campanile.

Ore 15:00 : Regata partenza seconda prova

Ore 18:00 rientro all’ormeggio in porto, delle Vele Latine che riceveranno il Presentatarm dei Fanti di Marina della Royal Navy "Slops&Lobsters" che con spari a salve saluteranno l’antica flotta in memoria ai mille bianchi velieri della Città di Camogli.

Ore 18-20 presentazione presso il Castello della Dragonara di volumi dedicati al mare a cura dell’Associazione Capitani e Macchinisti di Camogli.Ore 19:00 premiazione degli equipaggi in Piazzetta Colombo.

Ore 21:30 proiezione del filmato della spedizione remiera del Dragun in Argentina 2008 Celebrazione del 40° anno di vita del Dragun ricordi di mille avventure.


Domenica 20 settembre


Ore 10:30 veleggiata commemorativa del Dragun.

Ore 10-12 presentazione presso il Castello della Dragonara di volumi dedicati al mare a cura dell’Associazione Capitani e Macchinisti di Camogli
(tutte le imbarcazioni renderanno grazie per l’ospitalità della città di Camogli remando o VELEGGIANDO LIBERE nei pressi della spiaggia e girando intorno al Dragun, che sfilerà salutando il pubblico.

Dopo di che, U DRAGUN , si cimenterà in una voga Longa che toccherà Punta Chiappa e Recco, per poi approdare nuovamente a Camogli seguito dalla libera partecipazione di un convoglio di barche di tutti i tipi.


giovedì 27 agosto 2009

lunedì 24 agosto 2009

addio Vittorio

E' mancato pochi giorni fà Vittorio Monte, presidente onorario del C.a.v.m. ed ex
Presidente e colonna portante del Club.
Ai suoi cari ed amici le condoglianze di tutto reccovela.
Ci mancherà molto la sua battuta pronta e il suo disenteressato aiuto nei confronti di noi ragazzi; nei periodi in cui la vela a Recco era quasi scomparsa ha saputo incoraggiare noi che all'epoca eravamo poco più che ragazzini spronandoci e aiutandoci a far crescere la nostra passione.
La sua mancanza crea un vuoto che difficilmente verrà colmato ma ci sprona ad andare avanti per la nostra strada certi di avere la sua approvazione.

Andrea

martedì 11 agosto 2009

lunedì 10 agosto 2009

foto arrivo Alinghi



Sarà lei la futura detentrice della Coppa?
foto courtesy Michele Guelfi

venerdì 7 agosto 2009

benvenuta Alinghi!

Giunta pochi minuti fà a Genova, trasportata dal famoso elicottero russo, Alinghi tocca per la prima volta l'acqua salata!

Benvenuta a Genova!

se volete vedere qualche foto scattata dal grande Borlenghi di questo fantastico mostro:
http://www.alinghi.com/en/multimedia/photos/index.php?categ_vign=617&sous_categ_vign=1051

martedì 4 agosto 2009

Centomiglia del garda, reccovela c'è!


Ufficiale: reccovela parteciperà il 5 e 6 settembre alla 59esima edizione della Centomiglia del Garda a bordo del mono 22 "terusecondA".
Giacomo, Oliver, Oreste, Enrico ed Andrea prenderanno parte a questa regata che ogni velista vorrebbe avere nel proprio curriculum.
Grande entusiasmo anima l'equipaggio che non vede l'ora di confrontarsi con il resto della flotta nelle non facili acque del Garda.
a breve altre informazioni

giovedì 30 luglio 2009

Premiazione Trofeo - rettifica


La premiazione del Trofeo si terrà alle ore 17 e 30 di sabato 12 settembre nei saloni del Club Vela Sori; a seguire verrà offerto un piccolo rinfresco ai partecipanti e accompagnatori.


staff

lunedì 27 luglio 2009

serata finale Trofeo Vele in paradiso



Grande successo per la serata conclusiva del Trofeo; dopo essere stati costretti a rimandare da sabato a domenica causa mare mosso, siamo stati ampiamente ripagati da una giornata ideale.


Acqua piatta, leggera tramontana che faceva il suo ingresso verso le 21 e 30 permettendoci di partire poco prima che iniziasse a far buio e grande affluenza di curiosi e spettatori giunti per assistere a questo spettacolo non comune.


Schierati lungo la spiaggia i velisti hanno atteso che il Comitato di regata, posizionato sulla torretta di levante, cominciasse il conto alla rovescia; al fischio della partenza una vigorosa spinta avvantaggiava leggermente i timonieri più agili che prendevano il largo cercando di aumentare il proprio vantaggio.

Tuttavia l'esperienza degli equipaggi più "scafati" faceva sì che, dopo un passaggio in boa concitato, i valori in campo venissero fuori e i soliti noti mettessero la prua davanti a tutti.

L'arrivo sotto la luce dei fari, rimarrà un ricordo impresso nelle menti dei velisti e spettatori presenti ad assistere.

Una seconda prova partiva verso le 22 e 15 e confermava i valori in campo.
Focaccia e vino bianco facevano da degno coronamento alla serata.
A breve le classifiche finali
La premiazione si terrà sabato 12 settembre alle ore 1800 presso i saloni del CAVM Recco.


staff